Elettroliti del sangue

Gli elettroliti sono degli ioni disciolti nel sangue.
Si tratta cioè di sostanze dotate di carica delle quali deve esserci una concentrazione costante affinchè il bilancio idrico e la pressione osmotica restino nella norma ed affinchè determinati enzimi possano funzionare regolarmente.

I principali sono:

  • Calcio – Ca++: importante per la formazione di denti e ossa; aiuta la coagulazione, il movimento muscolare, le difese immunitarie e contribuisce alla conduzione del sistema nervoso.
  • Potassio – K+: aiuta a mantenere l’equilibrio acido-base nelle cellule e la ritenzione idrica; serve all’attività muscolare, alla trasmissione nervosa e al funzionamento di determinati enzimi.
  • Sodio – Na+: aiuta a mantenere l’equilibrio idrico all’interno delle cellule, oltre che contribuire al movimento muscolare e alla trasmissione nervosa. Viene assimilato tramite carne e sale.
  • Cloro – Cl: aiuta a mantenere l’equilibrio idrico nelle cellule.