Iride, Classificazione e Pattern

Nella foto che segue possiamo vedere tre macro-classi in cui si possono dividere i colori dell’iride nel genere umano: blu, verde/nocciola e marrone; a sinistra vediamo il caso senza anello peripupillare e a destra con anello peripupillare.

variazione_colore_dettaglio

Nell’iride possono trovarsi anche delle irregolarità, difetti e disuniformità del colore legate a vari fattori.
Nell’esempio mostrato sotto sono evidenziate: 1. Cripte di Fuchs, cioè sone di moderata atrofia dello stroma; 2. Nevi, cioè punti di accumulo della melanina; 3. Noduli di Wolfflin, punti di accumulo di fibrille di collagene; 4. Pliche circolari, sottili solchi concentrici alla pupilla, i quali corrispondono a variazioni di spessore dell’epitelio pigmentato.

difetti_1

Infine, nell’immagine seguente sono messe a confronto due formazioni dovute ad accumuli puntiformi di tessuto connettivo: 1. Macchie di Brushfield, presenti nei bambini affetti da sindrome di Down i quali hanno il 35% di svilupparle; 2. Noduli di Wolfflin, osservati in soggetti normali.

difetti_2