InSight

Scienza e Tecnologia nella vita di tutti i giorni

Archivio per anno: 2021

Breve storia delle note musicali

Alcuni strumenti, come il trombone o il violino, permettono al musicista, facendo scorrere la coulisse o le dita sulle corde, di produrre una fluida progressione di suono, che varia dal più grave al più acuto, con continuità.
Eppure, come sappiamo, le note sono “solo 7”. Anziché una progressione continua abbiamo solo sette nomi, separati da intervalli discreti che si ripetono dal grave verso l’acuto.
Ma chi ha deciso quali debbano essere, fra le infinite possibili, le esatte frequenze che noi oggi identifichiamo con le 7 note? Perché proprio 7?
La risposta a queste domande è tutt’altro che semplice perché bisogna comprendere aspetti della fisiologia della percezione del suono, una buona dose di fisica e matematica oltre mille anni di storia della musica, della filosofia e della religione, dall’antica Grecia ai giorni nostri!
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Le dimensioni dell’Universo

Apriamo questo articolo con una fotografia di Max Plank, uno dei giganti della fisica moderna che all’inizio del ‘900 contribuì a gettare le basi di quella che oggi chiamiamo meccanica quantistica. L’argomento di questo articolo, tuttavia, non riguarda il mondo dei quanti e delle particelle e il motivo per cui in apertura incontriamo il nome di Plank apparirà chiaro nella sua parte finale. Per iniziare è infatti necessario dare un contesto storico all’argomento centrale di questo articolo, dimensioni e unità di misura.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5

© 2021 InSight

Basato su un tema originale di Anders NorenTorna Su ↑