InSight

Scienza e Tecnologia nella vita di tutti i giorni

Archivio per categoria: Biologia (pagina 1 di 2)

Breve storia delle vitamine

In questo articolo scopriamo la storia spesso contorta e sorprendente che ha portato alla scoperta di una classe di sostanze cui è stato dato, non a torto, un nome che sembra uno slogan: “Amine della Vita” o, più discorsivamente, vitamine. Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4

Storie di lotta… biologica

Se per noi esseri umani faticare ad arrivare a fine mese può essere un problema, per i nostri amici animali lo stesso problema può significare evitare di finire nello stomaco di un animale più grosso. La lotta per la sopravvivenza infatti è continua e senza esclusione di colpi.
Quando però si mischiano le esigenze di benessere e sopravvivenza degli esseri umani con quelle di animali e piante, il quadro che ne viene fuori è affascinante, ricco di sorprese ma anche di incertezze. In questo articolo vediamo alcuni esempi in cui gli esseri umani hanno, molto opportunisticamente, sfruttato a proprio vantaggio le armi che alcuni organismi hanno sviluppato per combattere gli uni contro gli altri.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5

Il condominio ambulante

Come sappiamo il corpo umano è un organismo complesso, costituito da un insieme ben coordinato di organismi più piccoli, di fatto invisibili ad occhio nudo, detti cellule. Il corpo umano adulto è costituito da circa 1014 (cento bilioni) cellule eucariotiche. Alcune cellule vivono 2-5 giorni e altre anche molti anni e hanno dimensioni comprese fra ~10-100µm (con poche eccezioni, come la cellula uovo e i neuroni motori spinali). Tuttavia la biologia e la medicina moderne, stanno accumulando prove in maniera sempre crescente che il benessere di questo insieme di cellule non può prescindere da quello meno facile da osservare dei microbi che lo abitano.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Sguardi magnetici

[cml_media_alt id='2607']large-350[/cml_media_alt]La bussola è un oggetto affascinante, che accompagna l’umanità da centinaia di anni e ancora oggi, nonostante i natanti abbiano a disposizione mezzi molto più sofisticati per orientarsi, una bussola a bordo è sempre presente per far fronte a eventuali situazioni di emergenza e malfunzionamento delle apparecchiature. Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5

Epigenetica. La rivincita di Lamarck?

[cml_media_alt id='2123']Darwin-200[/cml_media_alt][cml_media_alt id='2124']Lamarck-200[/cml_media_alt]Non si possono non prendere a testimonial di questo articolo i due nomi che fanno da pilastro in un dibattito che ha dominato le scienze naturali dalla fine dell ‘800 per tutta la prima metà del ventesimo secolo. I personaggi raffigurati nelle immagini sono, a sinistra, Jean-Baptiste de Lamarck e a destra Charles Darwin e in questo articolo parliamo di genetica, o meglio, di Epigenetica. Continua a leggere

Pagine: 1 2 3

Veleni quotidiani

ParacelsoL’apertura di questo articolo è affidata ad un personaggio vissuto a cavallo fra il 1400 e il 1500, il quale deve la sua notorietà all’aver dato dei contributi importanti in quell’ambito della scienza che, negli anni in cui egli visse, raggruppava in un corpus variegato e indifferenziato, medicina, alchimia, filosofia e astrologia: Philippus Aureolus Theophrastus Bombastus von Hohenheim più noto come Paracelso.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Organismi sotto pressione

evangelistatorricelliIl personaggio storico col quale si apre questo articolo è uno scienziato italiano: Evangelista Torricelli. Lo vediamo nella foto a fianco in un ritratto in cui tiene il simbolo per cui le sue ricerche sono passate alla storia: il barometro a mercurio.
In questo articolo ci occupiamo infatti di pressione e in particolare di come gli organismi viventi si siano adattati a gestire i fenomeni ad essa legati.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Cuore e caos

coverimage
450px-Lampada_galileo_camposantoLa tradizione vuole che Galileo Galilei abbia scoperto la legge dell’isocronicità delle oscillazioni del pendolo osservando quelle della lampada per incenso che, ai suoi tempi, era sospesa al centro della navata del duomo di Pisa e che vediamo nell’immagine qui di lato. Per confrontare il periodo delle oscillazioni di questo pendolo Galileo utilizzò come riferimento l’orologio più preciso disponibile al momento: il proprio battito cardiaco.
Senz’altro il battito cardiaco può essere un buon indicatore di riferimento per valutare una regolarità periodica come quella delle oscillazioni del pendolo, ma oggi sappiamo che l’orologio cardiaco è tutt’altro che preciso. Anzi esso risulta tanto più impreciso quando più un individuo è in buona salute.
Vediamo come.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4 5

…e un futuro di (bio)plastica

bottiglia_bioQuesto articolo è la naturale continuazione de “Un mondo di plastica…” pubblicato qualche tempo fa. In quella sede abbiamo fatto una carrellata delle più importanti plastiche “tradizionali” utilizzate nell’ambito di contenitori e imballaggi di uso comune.
In questo articolo invece daremo un’occhiata alla frontiera della tecnologia che si occupa delle materie plastiche.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3 4

Il colore degli occhi

[cml_media_alt id='590']liz_taylor[/cml_media_alt]Degli occhi unici al mondo hanno contribuito notevolmente al successo di una grande attrice quale è stata Liz Taylor.
Il colore viola dei suoi occhi si deve ad un equilibrio delicato di tanti fattori, genetici prima e fisiologici poi, su cui cercheremo di far luce nell’articolo che segue.
Continua a leggere

Pagine: 1 2 3

Older posts

© 2018 InSight

Basato su un tema originale di Anders NorenTorna Su ↑